Serie B girone C

  • Basket serie B - Una splendida Globo Giulianova esce a testa alta dai quarti di finale

    Basket serie B - Una splendida Globo Giulianova esce a testa alta dai quarti di finale

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B - La Globo Giulianova vuole portare la serie a gara-3

     

    Basket serie B - La Globo Giulianova vuole portare la serie a gara-3

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B - La Globo Giulianova esce sconfitta da gara-1

    Basket serie B - La Globo Giulianova esce sconfitta da gara-1

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B - La Globo Giulianova pronta per gara-1

    Basket serie B - La Globo Giulianova pronta per gara-1

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone C - La Globo Giulianova perde ma entra lo stesso nei play-off

    Basket serie B girone C - La Globo Giulianova perde ma entra lo stesso nei play-off

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone C - La Globo a Senigallia per conquistare i play-off

     

    Basket serie B girone C - La Globo a Senigallia per conquistare i play-off

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone C - Una Globo quasi perfetta cede all’overtime

    Basket serie B girone C - Una Globo quasi perfetta cede all’overtime

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone C - Ultima gara casalinga della regular season per la Globo Giulianova

    Basket serie B girone  - Ultima gara casalinga della regular season per la Globo Giulianova

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone C – Alla Globo Giulianova non riesce l'impresa

    Basket serie B girone C – Alla Globo Giulianova non riesce l'impresa

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone C: Impresa della Globo sul campo della Luiss Roma

    Basket serie B girone C: Impresa della Globo sul campo della Luiss Roma

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone C – Globo Giulianova ….. contro la Luiss Roma per tornare alla vittoria

    Basket serie B girone C – Globo Giulianova ….. contro la Luiss Roma per tornare alla vittoria

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • AMATORI MINIBASKET SUMMER CAMP NORCIA 21/27 GIUGNO 2015

    AMATORI MINIBASKET  SUMMER CAMP NORCIA 21/27 GIUGNO 2015

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone C – Cassino espugna il parquet di Giulianova

    Basket serie B girone C – Cassino espugna il parquet di Giulianova

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone C – Globo Giulianova – Inizia il rush finale !!!

    Basket serie B girone C – Globo Giulianova – Inizia il rush finale !!!

     

    Dopo due settimane di stop i ragazzi di Francani tornano a calcare i campi da gioco. La pausa per le Finali di Coppa Italia ha infatti permesso a Gallerini (nella foto) e soci di ricaricare le pile in vista della fase finale della stagione regolare che si preannuncia emozionante ed incerta. La Globo Giulianova, che viene dalla sconfitta di Montegranaro, affronterà queste gare con la consapevolezza di poter dire la sua contro ogni avversario e su ogni campo.

    I ragazzi della Globo stanno disputando una stagione per certi versi straordinaria. Partita con una squadra all’insegna della gioventù e con l’obiettivo dichiarato della salvezza, partita dopo partita i giallorossi hanno acquisito fiducia e consapevolezza nei propri mezzi e delle proprie qualità, arrivando a questo punto della stagione ancora in corsa per obiettivi molto più importanti che per scaramanzia non vogliamo neanche pronunciare e con la certezza che il progetto sui giovani ha dato ottimi frutti sia in termini di risultati in campo che in termini di crescita tecnico/tattica dei giocatori.

     

    Per continuare a vivere il sogno tutto passerà necessariamente dalla gara contro Cassino che con la Globo divide la settima posizione in classifica. La compagine laziale è il classico caso di una squadra cui la classifica non rende giustizia. I 18 punti all'attivo stanno molto stretti ad una formazione che a inizio stagione era accreditata come possibile outsider. Qualche infortunio di troppo ed un dicembre nerissimo hanno smorzato gli entusiasmi dei cassinesi, tornati sul mercato per rinforzarsi con l’ingaggio dell'ottimo Filiberto Dri. Giocatore fondamentale nella chimica di squadra è Tomamso Ingrosso, talentuoso pivot da 13,6 punti e 6,4 rimbalzi di media, riferimento sotto canestro insieme a Giorgio Sgobba (12,7 punti) e a Luca Castelluccia (10,5). Sugli esterni, oltre al già citato Dri, non bisogna sottovalutare Simone Colonnelli che con 14,3 punti a partita, frutto anche del ragguardevole 42% da 3, è il secondo marcatore dei laziali.

     

    La settimana di allenamenti dei giuliesi è stata in parte condizionata dalle condizioni fisiche del play Stefano Cianella ancora alle prese con il fastidioso infortunio muscolare che lo sta tormentando qualche settimana. Per il resto tutti gli effettivi sono abili ed arruolati in vista dell’importante match che potrebbe essere il crocevia della stagione giallorossa. All’andata i cassinesi sudarono le cosiddette sette camicie per aver ragione dei ragazzi di Francani che vorranno quindi riscattarsi per proseguire il cammino casalingo che in stagione ha dato molte soddisfazioni. La Globo se vorrà vincere la gara dovrà giocare una partita tosta ed intensa cercando di mantenere il pallino del gioco e limitando nel corso dei 40' i passaggi a vuoto.

    Appuntamento con la palla a due, domani 14 marzo, alle ore 18:30 sul parquet del PalaCastrum di Giulianova.

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket Serie B – Intervista a Marco Scorrano Assistant Coach dell’Amatori Pescara

    Basket Serie B – Intervista a Marco Scorrano Assistant Coach dell’Amatori Pescara

     

     

    Oggi presentiamo ai tifosi dell’Amatori una figura che spesso rimane fuori dalle cronache ma che è fondamentale in una squadra di basket: l’”assistant coach”, cioè il vice allenatore, colui che coadiuva il coach nella preparazione e gestione degli allenamenti, ma ancor di più durante la partita, quando, con i suoi suggerimenti e le sue segnalazioni, permette al capo allenatore di cogliere tutti gli aspetti che, giocoforza, gli sfuggono durante una gara. E grandi assistenti hanno spesso contribuito in maniera decisiva alle carriere di grandi allenatori, un nome su tutti: Franco Casalini per Dan Peterson.

    La figura dell’assistente quindi deve essere necessariamente scelta ed in totale sintonia con il capo allenatore e Giorgio Salvemini ha indicato alla società il nome di Marco Scorrano come suo primo collaboratore. Ed andiamo perciò a conoscere Marco Scorrano, ingegnere, nato a Vasto il 20 aprile 1976, sposato con due bambini.

     

    Marco, come quando e perché ti sei avvicinato al basket?

    Sono nel mondo del basket da quando avevo 4 anni ed ho iniziato a giocare a minibasket proprio con l’Amatori dove ho fatto tutto il settore giovanile fino alla serie C. E’ diventato subito la mia grande passione ma poi, a causa di un infortunio, ho dovuto smettere e mi sono dedicato all’altra mia grande passione, l’ingegneria cibernetica. Mi sono iscritto all’Università di Pisa e mi sono laureato nel 2000. Poi dopo la laurea mi sono riavvicinato al basket e ho iniziato ad allenare tredici anni fa e l’estate scorsa a Norcia ho conseguito la tessera di secondo livello. Ho iniziato nel 2001 con la Yale di B femminile poi ho fatto i settori giovanili di Spoltore e Robur fino alla inaspettata ma graditissima telefonata di Antonello Giordano quest’estate. Mi ha chiamato alla vigilia del corso allenatori di Norcia ed è stata veramente una bella sorpresa perché proprio non me l’aspettavo.

     

    Il rapporto con Giorgio?

    Eccezionale sotto ogni aspetto. Giorgio è una grandissima persona e lavorare con lui è un’esperienza gratificante e formativa da tutti i punti di vista. Sta facendo crescere tutti i giocatori e tutti noi allenatori dello staff.

     

    Ti ha dato qualche compito preciso nella gestione degli allenamenti o della partita? Qualche aspetto particolare da curare?

    Nell’ambito della gestione settimanale ci suddividiamo le attività di preparazione strategica della gara, a partire dalla sessione video che facciamo per vedere le squadre avversarie ed approntare il relativo piano partita. Nell’ambito della gara ho la responsabilità diretta della rilevazione della produttività dei giochi d’attacco e delle difese, sia di squadra che dei singoli. E naturalmente tutto il lavoro di assistenza nella gestione dei time out e degli intervalli lunghi. Un’attività di staff e di confronto che facciamo costantemente.

     

    Tu sei anche allenatore dell’Under 17. Che squadra è?

    Un bel gruppo, di ragazzi molto volenterosi e disciplinati, molti al primo anno nella categoria o che avevano smesso e hanno ripreso, quindi un gruppo con molto margine di crescita. Devo dire che essendo molto assorbito dal lavoro con la prima squadra, sugli Under ci dà una grossa mano Gigi Di Nallo che è un allenatore esperto e con una grande disponibilità e voglia di lavorare che trasmette a tutti i ragazzi. Ed è bello vedere che questo lavoro si traduce in evidenti miglioramenti tanto che ora sono tutta un’altra squadra rispetto a settembre.

     

    Marco fuori dal campo:

    Io ho anche un lavoro come funzionario del Comune di Pescara per cui il tempo libero è veramente poco ed è naturalmente tutto dedicato alla famiglia: ho due bambini, Arianna Caterina di quasi 5 anni e Leonardo che ha appena compiuto un anno (con tutto quel che ne consegue…) . Per il resto, il pochissimo tempo libero che rimane lo dedico all’altra mia passione che è l’informatica e l’ingegneria cibernetica. Sono anche uno di quelli che si smontano la casa e la rimontano applicando le diverse tecnologie.

     

    Piatti preferiti?

    Come si può vedere dalla “stazza” i piatti preferiti sono tanti…(ride) e sono anche un discreto cuoco per cui il risultato è questo…

     

    Tifo calcistico?

     

    Modello di allenatore di basket?

    Fino a poco tempo fa era Dan Peterson ora è quello che mi sta dando questa grossa opportunità, cioè Giorgio Salvemini.

     

    Dove può arrivare questa Amatori?

    Io dico che stiamo lavorando giorno e notte per arrivare il più in alto possibile, cioè vincere il campionato, ed io ci credo.

     

    Grazie Marco e allora Forza Amatori.    

                 

               

     

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone D – La Globo Giulianova cade a Montegranaro

     

    Basket serie B girone D – La Globo Giulianova cade a Montegranaro

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone C – La Globo Giulianova cerca l’impresa.

     

    Basket serie B girone C – La Globo Giulianova cerca l’impresa.

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket serie B girone C – La Globo Giulianova torna alla vittoria battendo Fondi

    Basket serie B girone C – La Globo Giulianova torna alla vittoria battendo Fondi

     

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket - Serie B girone C - Globo Giulianova ....... dimenticare Rimini

    Basket - Serie B girone C - Globo Giulianova....... dimenticare Rimini

    e-max.it: your social media marketing partner
  • Basket – Serie B girone C – La Globo Giulianova esce sconfitta dal campo di Rimini

    Basket – Serie B girone C – La Globo Giulianova esce sconfitta dal campo di Rimini

     

     

    e-max.it: your social media marketing partner

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie o clicca qui